Categorie
General Materiale

Rinnovamento industriale

Di seguito un contributo apparso su Avis de tempetes #49, gennaio ’22, tradotto da finimondo.org

Link originale: https://finimondo.org/node/2599

Rinnovamento industriale

In questi giorni qualche timido fiocco sta imbiancando le pianure, le foreste e le colline di Belgrado est. Il termometro stenta a salire sopra lo zero nella capitale serba. In questo secondo fine settimana di gennaio sono previste nuove giornate di azione contro il progetto di apertura della più grande miniera di litio d’Europa (58.000 tonnellate all’anno), lanciato dal gruppo anglo-australiano Rio Tinto. Da diversi mesi migliaia di persone partecipano a manifestazioni, ma soprattutto a blocchi stradali in tutto il paese.

Categorie
General Materiale

STORIA DELLA FORESTA DI HAMBI

Articolo tratto da:

https://hambachforest.org/background/the-forest

Prima che la RWE Rheinisch-Westfälische Elektrizitätswerke (German Power Supplier) iniziasse la distruzione della foresta, questa zona si chiamava ancora Burgewald (Rocca del bosco).

Il cambio di nome in foresta di Hambach serve anche a questo, a nascondere la lunga storia della foresta e il suo valore in quanto una delle foreste più antiche della Germania.

Categorie
General Materiale News

Terra e libertade

Articolo tratto da: https://www.maistrali.it/2022/07/03/terra-e-libertade

“Pubblichiamo a tre anni esatti dalla sua uscita su NurKùntra l’articolo Terra e libertade in versione integrale.

Proponiamo questa lettura perché ci sembra che alcune riflessioni e proposte siano assolutamente attuali e possano stimolare dibattito e idee fra chi vive e lotta in Sardegna e non solo.
In particolare rileggendolo a distanza di tempo ci è sembrata interessante l’azzeccata proposta della possibile occupazione di territori acquistati da grandi multinazionali per varie forme di sfruttamento. Questo orizzonte in Sardegna negli ultimi dieci anni non è mai stato così vicino e così potenzialmente diffuso come lo è ora. La speculazione energetica che si prepara a invadere la nostra isola, e farne la batteria dell’Europa, sarà una manovra che potrebbe ricordare ciò che accadde con le basi militari nei decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale. E che per questo potrebbe innescare interessanti resistenze.

Oltre a questo aspetto specifico ci sembra che in generale – accelerate ad esempio dall’esperienza pandemica – le riflessioni sui percorsi di autonomia (salute, istruzione, autosufficienza alimentare ecc) siano sempre più attuali e diffuse. Riteniamo che Terra e libertade, seppur con i suoi limiti, possa essere un buon contributo al dibattito.”

Categorie
General Materiale News

Ai nostri amici di XR [ITA/ENG]

Tratto dal sito di earthfirst UK

Link originale: https://www.earthfirst.uk/rebel-rebel/

[ENG BELOW]

Negli ultimi anni c’è stata un’esplosione di attività nel movimento per il clima nel Regno Unito. È stimolante vedere così tante persone decise ad agire sul cambiamento climatico e impegnate a difendere ferocemente la natura. Extinction Rebellion (XR), in particolare ha coinvolto migliaia di nuove persone, ha modificato l’opinione pubblica e ha riacceso il movimento. Anche all’interno di XR si è creato un movimento entusiasmante, che ha preso sempre più di mira coloro che, all’interno dei media aziendali e delle industrie fossili, causano il problema, piuttosto che limitarsi a creare disordini pubblici.

 

Ma sembra che alcune importanti lezioni del passato siano state dimenticate. Sappiamo che alcuni di voi stanno già pensando e parlando di queste cose e ci auguriamo che quanto abbiamo scritto venga recepito nel modo in cui è inteso, ovvero come alcune riflessioni ponderate da parte di amici critici:

Categorie
General Materiale

Capitalismo resiliente. Uno sguardo siciliano su estrattivismo e nocività del new green deal

È uscito, a cura della redazione del blog https://sciroccomadonie.noblogs.org/  l’opuscolo “Capitalismo resiliente. Uno sguardo siciliano su estrattivismo e nocività del new green deal”.

Ecco il link per scaricarlo: CapitalismoResiliente

Riportiamo qui di seguito due testi introduttivi, utili a farsi un’idea dei contenuti.

Categorie
General Materiale

THE DARK SIDE OF ECOLOGY: Viaggio alla scoperta del lato oscuro del pianeta Verde – Terza parte: Ecologia politica del Capitale – La fabbricazione di Greta Thunberg

Tratto da La nave dei folli

link originale: https://lanavedeifolli.noblogs.org/post/2022/07/27/episodio-3-39-puntata-doppia/

THE DARK SIDE OF ECOLOGY

Viaggio alla scoperta del lato oscuro del Pianeta Verde

TERZA PUNTATA

L’ECOLOGIA POLITICA DEL CAPITALE

Con intermezzo di LA FABBRICAZIONE DI GRETA THUNBERG – PER IL CONSENSO: L’economia politica del complesso industriale non-profit di Cory Morningstar

Download testo: The-Dark-Side-of-Ecology-3-Ecologia-politica-del-Capitale-La-fabbricazione-di-Greta-Thunberg

Categorie
General Materiale

Opuscolo: L’era del Capita-Litio

Opuscolo: L’era del Capita-Litio

Download PDF: CAPITALITIO

Un opuscolo sulle lotte contro i progetti di miniere di litio e altri minerali nel nord del Portogallo e in Galizia.

Pubblicato il 27 Maggio 2022 da delcoloredellaterra: https://delcoloredellaterra.noblogs.org/2022/05/27/opuscolo-lera-del-capita-litio/

Opuscolo realizzato e stampato a maggio 2022 come contributo alla lotta contro la miniera di titanio sul Monte Beigua, Liguria.

Categorie
General Materiale

Il modello estrattivista in tempo di transizione ecologica

Il modello estrattivista in tempo di transizione ecologica

Pubblicato il  19 Maggio 2022 da delcoloredellaterra: https://delcoloredellaterra.noblogs.org/2022/05/19/il-modello-estrattivista-in-tempo-di-transizione-ecologica/

Il riaccendersi dell’interesse per il giacimento di titanio sul Beigua è riconducibile alla politica europea, sancita dal Green Deal del 2019, che si propone di dare nuovo impulso all’estrazione mineraria nell’Eurozona e diminuire la dipendenza dall’estero nell’approvvigionamento di materie prime. La transizione ecologica, che punta ad una sempre maggiore digitalizzazione e ad un continuo progresso tecnologico, necessita di numerose materie prime che sono state definite critiche per l’alto valore economico che rivestono e per la difficoltà nel reperirle.

Categorie
General Materiale

GIÙ LE MANI DAL BEIGUA

GIÙ LE MANI DAL BEIGUA

Pubblicato il 12 Maggio 2022 da delcoloredellaterra: https://delcoloredellaterra.noblogs.org/2022/05/12/giu-le-mani-dal-beigua/

Monte Tarinè – 928 slm – Pianpaludo, frazione del Comune di Sassello, in provincia di Savona. Luogo poco conosciuto e decisamente periferico rispetto alle città costiere della Liguria, collocato all’incirca della parte centrale dell’arco che forma la regione, ma con una peculiarità che ingolosisce il potere economico e particolarmente le industrie estrattive minerarie. Al di sotto dei prati e dei boschi di questa montagna si trova un giacimento di rutilo (minerale da cui si ottiene il titanio) stimato come uno dei più vasti al mondo e il migliore per la qualità e purezza del minerale. Così l’area appenninica del gruppo del Monte Beigua, scarsamente abitata e decisamente suggestiva, fresca in estate e bianca di neve in inverno, è un luogo strategico per gli interessi del capitale globale che vorrebbe cancellarla realizzando una miniera a cielo aperto.

Categorie
General Materiale

ECOFASCISMO E AUTORITARISMO AMBIENTALISTA

ECOFASCISMO E AUTORITARISMO AMBIENTALISTA

APPROFONDIMENTO TRATTO DA RADIO BLACKOUT CON INTERVISTA A MARCO ARMENIO STORICO DELL’AMBIENTE